Genitori su Internet

Gli interventi progettuali condotti da FMD coinvolgendo gli studenti delle scuole primarie e secondarie, hanno evidenziato le enormi potenzialità delle strategie di dialogo intergenerazionale applicate all’apprendimento.

Attività educative svolte in collaborazione consentono scambio di conoscenza, l’acquisizione di nuove competenze, e facilitano la comprensione reciproca, contribuendo a valorizzare le differenze eliminando i divide.

Il progetto, in programma per l’anno 2012- 2013 intende avviare una proposta strategica innovativa, che fornisca una risposta all’esigenza di apprendimento delle tecnologie informatiche da parte degli adulti, ma anche realizzi un’ occasione di dialogo e reciproca conoscenza tra generazioni, tra genitori e figli, proprio mentre utilizzano quegli strumenti che spesso costituiscono per i primi un ostacolo e per i secondi una grande passione e divertimento.

I figli diventano in questo progetto insegnanti, e i genitori alunni. Lo scambio di ruoli, avviene all’interno della scuola, favorendo così l’incontro tra docenti e genitori e la conoscenza da parte di questi ultimi dell’ambiente e dei meccanismi che i loro ragazzi frequentano quotidianamente. Avviene però anche all’interno delle mura domestiche, in famiglia, spazio per antonomasia dedicato alla condivisione ma che diventa troppo spesso sinonimo di mancanza di dialogo, in cui in molti casi proprio gli strumenti tecnologici diventano dispositivi di isolamento  e in alcuni casi anche di vero e proprio periodo.

Il progetto vuole infatti promuovere la cultura della sicurezza e l’uso consapevole delle nuove tecnologie, accompagnando figli e genitori nell’attuazione di sistemi di gestione dei rischi condivisi all’interno della famiglia.