Fare Rete

La Carta delle Città Educative riconosce il ruolo fondamentale alla Città quale spazio essenziale per la promozione dell’educazione dell’individuo. La città è il luogo nel quale le persone devono avere la possibilità di esprimere, affermare e sviluppare il proprio potenziale umano, nella sua unicità, creatività e responsabilità.

Diventa sempre pià chiaro come i processi educativi non possono essere solo confinati nell’ambito scolastico strettamente inteso: devono fuoriuscirne per coinvolgere l’ambiente urbano nella sua complessità, nella sua multidimensionalità storica, artistica culturale e sociale.

La sfida della Città Educativa è anzitutto quella di fare rete per una scuola aperta in comunicazione e relazione con il territorio e i suoi attori, creando sinergie e nuove opportunità di apprendimento che diventano presupposto di una cittadinanza democratica e partecipativa. Città Educativa di Roma fa parte dell’Associazione Internazionale delle Città Educative.

Nei suoi primi tre anni di attività la Città Educativa di Roma ha promosso la fattiva partecipazione di migliaia tra studenti, docenti e educatori delle scuole romane in iniziative di vario genere: convegni, seminari, workshop e laboratori di sperimentazione di metodologie didattiche innovative. Un ruolo centrale è svolto dalla fitta rete dei partner con i quali la Città Educativa ha uno stabile rapporto nella progettazione e nella proposta di contenuti didattici: università, enti di ricerca pubblici e privati, associazioni, NGO.

Dal 2011 Fondazione Mondo Digitale porta avanti i progetti di Città Educativa coinvolgendo un numero sempre maggiore di istituti scolastici e università oltre che di enti pubblici, privati e non profit impegnati nei settori della didattica, dell’innovazione sociale e delle tecnologie innovative.

Per partecipare alle attività in corso o proporre nuove iniziative, potete contattare Fondazione Mondo Digitale al seguente indirizzo: info@mondogigitale.org o scrivere al gruppo tecnico operativo