Dal team alla start up

Michela Michilli è esperta di innovazione e start up per Lazio Innova, l’agenzia della regione Lazio che si occupa di sostenere e promuovere lo sviluppo economico. Ha oltre dieci anni di esperienza nell’ambito di programmi europei rivolti ad acceleratori di impresa e venture capital. Si occupa anche di attività di coaching e mentorship in tema di business modelling e di esplorare nuovi canali e mercati per l’ecosistema delle start up nella Regione Lazio. Attualmente è anche alla guida di un programma di open Innovation per supportare le grandi aziende italiane nei settori alimentare, moda, trasporti e bioscienze.

 

Per la Phyrtual Factory, l’acceleratore giovanile all’autoimprenditorialità della Palestra dell’Innovazione, Michela Michilli sta seguendo e preparando i ragazzi del team N4m3, tutti tra i 19 e i 24 anni. I ragazzi stanno sviluppando un assistente personale, che estende le capacità organizzative e manuali dell’utente, grazie all’intelligenza artificiale.

 

Rispondi